fbpx
Gestione unità di misura | ZeloERP

Introduzione

L’utilizzo di differenti unità di misura nella vendita e nell’acquisto di prodotti può talvolta creare problemi logistici.
Basti pensare alle difficoltà di conversione che possono generarsi quando acquistiamo un prodotto presso un fornitore, il quale lo vende basandosi su un’unità di misura diversa rispetto a quella da noi utilizzata nella vendita.
Ecco dunque che la possibilità di gestire molteplici unità di misura in relazione allo stesso prodotto è di grande importanza per semplificare il flusso di lavoro e prevenire eventuali errori.
Andremo di seguito a vedere come Zelo consenta di gestire le unità di misura dei prodotti operando da solo le opportune conversioni.

Unità di misura presenti in Zelo

Zelo può gestire in maniera predefinita svariate unità di misura. All’interno del sistema puoi trovare numerose unità preconfigurate (metri, grammi, litri, ore, pollici, miglia etc) raggruppate nelle relative categorie (unità, peso, volume, tempo, lunghezza etc).
A ciascun prodotto è inoltre possibile abbinare un’unità di misura di riferimento per la vendita una per l’acquisto. Nella scheda profilo del prodotto, infatti, sono presenti i due campi “Unità di misura Vendita” e “Unità di misura Acquisto”.

Impostare unità di misura nel prodotto nel software di gestione aziendale Zelo ERP
Questo ti consente, ad esempio, di  acquistare un determinato prodotto dal tuo fornitore in kg e poi rivenderlo al grammo.  Zelo gestirà il magazzino di conseguenza: quando verrà confermato l’ordine di acquisto e processato il relativo movimento di magazzino il sistema non andrà a caricare 1 kg bensì 1000 g.

Possibilità di Personalizzazione

Qualora avessi bisogno di un’unità di misura (convenzionale o anche particolare) non presente in Zelo, puoi aggiungerla facilmente.
Bastano infatti pochi passaggi:
– assegnale un nome
– indica la categoria di appartenenza
– definisci il rapporto con l’unità di misura di riferimento della categoria (più grande, più piccola etc)
– indica l’eventuale arrotondamento da effettuare.
In modo ancor più semplice puoi aggiungere nuove categorie di unità di misura.
Ciò ti consente di aggiungere unità di misura non preconfigurate e unità di misura non standard che possono essere però molto utili.
Supponiamo, infatti, che la tua azienda commerci stoffe. Acquista i materiali sotto forma di scampoli ma vende le stoffe in metri.
Nella categoria “lunghezza/distanza”, già presente, potrai creare un’unità di misura “Scampolo” definendolo come più grande dell’unità di riferimento della categoria, il metro, e stabilendo il rapporto tra i due (un rotolo potrebbe ad esempio contenere 20 metri di stoffa).
Così facendo puoi personalizzare unità di misura e categorie a piacimento, in base alle tue esigenze.

Creare una nuova unità di misura nel software di gestione aziendale Zelo ERP

La funzionalità di conversione

La conversione tra unità di misura appartenenti alla stessa categoria in Zelo avviene in modo completamente automatico.
Ogni volta che modificherai l’unità di misura all’interno di un documento, ad esempio un preventivo, Zelo effettuerà automaticamente la conversione sulla base dell’unità di misura di riferimento per la vendita e l’acquisto di quel prodotto.
Per fare un esempio, se acquistassi uova in vassoi da 30 unità e le rivendessi al pezzo, potresti indicare nel preventivo la vendita di due dozzine (unità di misura appartenente sempre alla categoria “unità”) e il sistema automaticamente indicherebbe nel movimento di evasione merce 24 uova come quantità da consegnare. Analogamente potresti indicare nell’ordine al fornitore l’acquisto di due vassoi (30 uova l’uno) e ritrovare, nel movimento d’ingresso merce, indicate 60 uova.

Scelta dell'unità di misura nel preventivo nel software di gestione aziendale Zelo ERP Dimostrazione della funzionalità di conversione tra unità di misura nel software di gestione aziendale Zelo ERP

L’unità di misura alternativa

All’interno della scheda prodotto è infine possibile indicare una seconda unità di misura di riferimento per quanto riguarda la vendita.
Tale funzionalità può rivelarsi molto utile nel caso in cui tu avessi la necessità d’indicare la quantità di un dato prodotto a livello di preventivo, picking e fattura in due differenti unità di misura.
Un’azienda che commercia piastrelle potrebbe, ad esempio, dover indicare contemporaneamente nel preventivo i metri quadri di prodotto proposto e l’effettiva quantità di confezioni consegnata: l’ordine del cliente infatti si basa sui mq a lui necessari ma ciò che di fatto esce dal magazzino e viene poi a lui consegnato sono confezioni che contengono una determinata quantità di piastrelle.

Prenota oggi la tua consulenza gratuita!